Come Produciamo

L'Azienda fonda la propria forza produttiva nei 18 ettari di uliveto con circa 2800 piante (secolari ed intensive) di diverse varietà tra cui la Cellina di Nardò, dalla quale si ricavano l'olio D.O.P. e l'olio biologico, l'Ogliarola, la Leccino, la frantoiana, la Cima di Melfi, la Carolea, la Picholine ed altre varietà presenti sul territorio. Nella costante ricerca della qualità, le olive, raggiunto il giusto grado di maturazione (invaiatura), vengono raccolte con il vibratore meccanico (scuotitore) e sulle reti per evitare la raccolta da terra; dopo averle selezionate per varietà, sono pronte per la molitura, che avviene entro le 24 ore dalla raccolta, con metodo tradizionale ossia con macine di granito ed un moderno impianto per la gramolatura ed estrazione, il tutto ad una temperatura che non supera i 27°C (Estrazione a freddo), mantenendo intatte ed inalterate le caratteristiche organolettiche del prodotto e del suo sapore fruttato, l'aroma tipico e l'assoluta genuinità ed a bassissima acidità. Tutti i nostri oli sono volutamente non filtrati per risaltarne le suddette qualità. L'Azienda seleziona prodotti provenienti da aziende agricole (olive in salamoia e condite), prodotti sott'olio (carciofi, melanzane, pomodori, funghi, ecc).


Raccolta con le reti


 

Raccolta con lo scuotitore




Trasporto del raccolto


 

Prodotto nelle botti



Confezionamento